IT /  EN

SDC

Strumento per misurazione 2D e spessori

Lo strumento è composto da un'unità di controllo superficiale e misurazione 2D, nonché da un’unità di misurazione spessori. Il sistema è costituito da profili d'alluminio e da carter in metallo verniciato. L'operatore posiziona manualmente i campioni da misurare sotto la telecamera, che, grazie a lenti telecentriche, acquisisce immagini in 2D senza alcuna distorsione. Laser: L'operatore posiziona i pezzi su un piatto che si muove automaticamente portandoli attraverso la stazione laser. Lo strumento acquisirà una serie di spessori misurati sui campioni, su una linea virtuale. I dati di entrambe le unità di controllo (dimensionali e di superficie sul 2D, e di spessore sul laser) sono trasferiti al computer e possono essere accessibili all'operatore attraverso interfaccia grafica. I dati sono salvati in un database disponibile all'operatore in qualsiasi momento.

Per:
o-ring, particolari tecnici
Controlli:
superficiali - dimensionali

Tipo di controllo - anello:

  • minimo e massimo ID, minimo e massimo OD
  • massima differenza fra il massimo e il minimo diametro interno
  • minimo e massimo valore di corda, diametro medio ID, diametro medio OD
  • corda media, misurazione multipla (consente di misurare più pezzi contenuti all’interno del campo ottico, con controllo delle tolleranze medie impostate)
  • spessori ottenuti lungo la linea virtuale di avanzamento


Controllo superficiale su un lato su anelli e parti irregolari:

  • identificazione colori, tagli, graffi
  • inclusioni, aloni, controllo profilo (contorno)
  • controllo bava, mancanza e ristampati


Tipo di controllo su figure irregolari/cornicette:

  • quattro righelli programmabili per la misurazione di distanze lineari sulla sagoma pezzo, definiti in auto-apprendimento
  • sistema di definizione automatica del punto di misurazione (software dedicato) che consente inoltre di ottenere misurazioni ortogonali riferite anche a profili non paralleli
  • raggi di curvatura parziale, interassi, diametri interni
  • memorizzazione dell’articolo per successive misurazioni consecutive senza necessità di orientare il pezzo
  • confronto con le tolleranze (cinque positive e cinque negative o nulle rispetto al valore nominale)
  • memorizzazione dei valori in tabella dedicata con calcolo dei CP e CPK
  • spessori ottenuti lungo la linea virtuale di avanzamento
Campo inquadrato 210 x 210
Diametro max pezzo misurabile 200 x 200 mm x 40 mm
Diametro min pezzo misurabile 1 mm
Spessore misurabile con laser 0,1 - 9 mm
Passo di misurazione spessori 0,01 mm
Risoluzione misura spessore ± 0,005 mm
Tempo di elaborazione 2D 1 pc/sec
Tempo elaborazione spessore 24 sec
Ripetibilità misura 2D su diametro ± 0,01 mm
Accuratezza di misura 2D su diametro +/- 0,02 mm
Risoluzione telecamera +/-0,008 mm
Rumorosità <15 dB
Tensione alimentazione monofase 230V - 50Hz
Temperatura di utilizzo +5°C to +40°C
Umidità relativa max 80%
Protezione elettrica IP 44
Potenza installata 0,5 kW
Consumo medio 200 W
APPLICAZIONI
SETTORE AUTOMOBILISTICO

Controllo guarnizioni in conformità agli standard ISO.

continua
SETTORE FARMACEUTICO

Controllo di guarnizioni in silicone e simili.

continua
SETTORE HOUSE

Controllo guarnizioni per elettrodomestici e per impianti gas/acqua/domotica.

continua
PRESS

Leggi tutte
le ultime pubblicazioni relative a Doss Visual Solution.

continua
DOSS ACADEMY

Scopri Doss Academy, il canale informativo e formativo di Doss Visual Solution.

continua